Attacchi gratuiti e ingiustificati: la posizione del Crotone

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 14603 volte
Fonte: fccrotone.it
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Attacchi gratuiti e ingiustificati: la posizione del Crotone

È inquietante e preoccupante come a cadenza fissa si vogliono strumentalmente riprendere temi che, sottoposti al vaglio delle Autorità Giudiziarie (in diversa composizione ed in sedi diverse), hanno consentito il riconoscimento di condotte lineari, lecite e legali.

Ci riferiamo in particolare ad alcuni articoli di stampa apparsi nelle scorse ore e fatte passare addirittura come inchieste.

Viene finanche evocata un’attivazione, con promessa di voti, a favore di un politico, così dimenticando che le Autorità Giudiziarie (in particolare la Corte di Cassazione) hanno dichiarato, con sentenza, l’insussistenza del fatto.

C’è da chiedersi, se tutto ciò, possa essere ricondotto al corretto esercizio del diritto di cronaca, ovvero obbedisca ad interessi e fini diversi che nulla hanno a che vedere con l’oggettiva rappresentazione della verità reale.

Ovviamente sarà sempre l’Autorità Giudiziaria, che verrà immediatamente investita, a valutare la portata calunniatrice e diffamatoria di simili assunti ostentati per interventi moralizzatori di un sistema che avrà delle patologie che, tuttavia, non legittimano indiscriminati attacchi che colpiscono anche coloro i quali quotidianamente sono dediti ad attività imprenditoriali, creando e dando lavoro.

FC Crotone