LA LETTERA DEL TIFOSO: "Un nuovo inizio" di Andrea

11.11.2019 23:12 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
Fonte: scrivi a laletteradeltifoso@milannews.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LA LETTERA DEL TIFOSO: "Un nuovo inizio" di Andrea

Serviva una prova d’orgoglio, per la maglia, per i tifosi, per amor proprio. Invece c’è stato ben di più: una partita giocata finalmente in maniera esemplare tatticamente, col solo neo di una fase offensiva tutt’altro che infallibile.

Resta l’amarezza di essere usciti senza punti dallo Stadium dopo aver disputato una partita come non si vedeva da tempo, dominata sul piano del gioco e delle occasioni (non ricordo parate di Donnarumma se non all’ultimo minuto) e decisa dalla prodezza di un campione. Ecco, i campioni, quelli cinici, che sotto porta non perdonano.

Uno dei tanti in casa Juve, quelli che, ahimè, mancano al Milan, e costituiscono questo enorme divario tecnico ormai da anni. 

Atteggiamento encomiabile da parte dei ragazzi, fase offensiva decisamente da rivedere (Piatek irriconoscibile).

Ma da ieri sera si è veramente visto il lavoro profuso da un allenatore criticato ingiustamente ancor prima che atterrasse a Milano (celeberrimo il #pioliout), un uomo che in silenzio e senza proclami sta cercando di risollevare una squadra ereditata un mese fa in una situazione disastrosa, che oggi ha dato prova di poter essere SQUADRA.

Migliorando la fase offensiva, recuperando Leao e il Piatek visto lo scorso anno (e da gennaio magari con uno Zlatan Ibrahimovic in più..) e di conseguenza concretizzando la mole di gioco prodotta, questa squadra può veramente dire la propria. 

Giocando sempre così ma concretizzando, possiamo rimetterci in carreggiata, in attesa di un mercato di gennaio oculato e intelligente che dovrà dare necessariamente una marcia in più.

Lavoro, fiducia e compattezza: dopo la sosta inizierà un nuovo campionato per il Milan, stavolta da SQUADRA.

Per rimediare a una classifica e uno stato d’animo che, decisamente, non ci appartengono. 

Andrea