Galli: "Spero che non ci siano tagli sui settori giovanili"

26.05.2020 00:24 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Galli: "Spero che non ci siano tagli sui settori giovanili"

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l'ex giocatore rossonero Filippo Galli ha parlato delle possibili conseguenze economiche dell'emergenza Coronavirus sui settori giovanili. Questa la domanda e la risposta: 

Ci si potranno aspettare riforme su strutture e settore giovanile?
"Spero che non venga considerato come sempre un costo, e quindi che si vada a tagliare ulteriormente. Bisogna stare attenti perché il settore giovanile significa avere risultato a medio-lungo termine: serve lungimiranza e volontà. Si pensa a risparmiare adesso, ma poi i costi diventano per forza di cose aggiuntivi. Non solo tra i professionisti: anche tra i dilettanti hai un costo inferiore se cresci in una società rispetto a quello che arriva da fuori".