MN - Marcotti (ESPN): "Benrahma non si prenderà per due lire, è esploso tardi"

12.08.2020 14:02 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Fonte: Intervista di Manuel Del Vecchio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MN - Marcotti (ESPN): "Benrahma non si prenderà per due lire, è esploso tardi"

Gabriele Marcotti: senior writer di ESPN, ha parlato in esclusiva a MilanNews.it (qui l'intervista completa) e ha fatto il punto anche su Benrahma, esterno offensivo del Brentford, recentemente accostato al Milan: "Il Brentford quest’anno ha segnato un’infinità di gol grazie al suo tridente, chiamato il “BMW”: Benrahma, Mbeumo e Watkins. Dei tre Benrahma è il più anziano, ha 25 anni. È un esterno che ama partire largo per poi accentrarsi e ha un ottimo dribbling. Ha un contratto che scade nel 2022, quindi sicuramente il Brentford se deve venderlo deve farlo adesso. L’unica cosa che lascia un attimino perplessi è che per lui arriveranno offerte importanti dall’Inghilterra, sui 15-20 milioni. Ma stiamo parlando comunque di un giocatore che è stato tanti anni al Nizza in Francia e non ha attirato l’interesse di nessuno. Spendendo queste cifre il Milan si aspetterebbe un giocatore titolare o che possa diventarlo, non so se prendere un giocatore a quell’età, per quanto sia molto molto bravo, non so quanto rientri nell’identikit dei giocatori che vuole prendere il Milan. Non è né uno che ti fa la differenza subito, sulla carta, né uno che fra due-tre anni sei sicuro che possa diventare fortissimo. Se si guardano parametri analitici come sappiamo che una parte del Milan guarda, sicuramente è un giocatore che figura molto molto bene. Il Brentford sicuramente venderà qualcuno del suo tridente d’attacco, ma sarà difficile prenderlo per due lire. Benrahma ha fatto due anni di Championship, l’anno prima era in Serie B in Francia e prima ancora era al Nizza, dove partiva sempre dalla panchina. Poi ovviamente c’è anche chi esplode a 25 anni per carità, ma non è un qualcosa che si vede di frequente e di sicuro è difficile pensare che il Milan vada a spendere 20 milioni per un profilo del genere”.