MN - Passerini sul mercato: "Le cessioni non concretizzate hanno bloccato le operazioni"

20.08.2019 21:36 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MN - Passerini sul mercato: "Le cessioni non concretizzate hanno bloccato le operazioni"

Il giornalista del Corriere della Sera Carlos Passerini, intervistato da MilanNews.it, ha parlato così del mercato del Milan: "Fin dall'inizio era evidente che questo sarebbe stato il mercato del Milan. Questa volta, a differenza degli anni passati, è stato esplicito il tipo di mercato che avrebbe fatto: giocatori under 25 da valorizzare e una squadra da costruire in un medio periodo con un allenatore maestro. Se mi chiedete, però, un giudizio sul mercato, non posso che sospenderlo. Saranno 10 giorni molto attivi da questo punto di vista per il Milan. Queste cessioni che non vengono concretizzate hanno bloccato il mercato in entrata. Alcuni esuberi, su tutti Andrè Silva, si sono rivelati più difficili da piazzare rispetto a quanto ci si aspettava. Quel no arrivato dal Monaco per Andrè Silva ha scombinato i piani del Milan. Comunque sia, si sapeva già prima dell'inizio della nuova stagione che questa sarebbe stata una squadra sperimentale. Detto questo, manca qualcosa al Milan là davanti. Faccio fatica a credere che Leao sia già pronto per fare la seconda punta titolare nel Milan e credo che anche Giampaolo abbia lo stesso dubbio".