Rangnick sul Milan: "La firma di Ibra una contraddizione"

21.09.2020 10:10 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Rangnick sul Milan: "La firma di Ibra una contraddizione"

Intervistato dal Financial Times, Ralf Rangnick è tornato a parlare del Milan ed in particolare di Zlatan Ibrahimovic: "Non si tratta di me o del fatto che non mi piaccia Ibrahimovic. Perché non dovrebbe piacermi? A 38 anni è ancora in ottima forma. Può ancora essere decisivo per vincere le partite. Ma la domanda è: quale percorso vuoi percorrere? Cos’è il Milan? Per me, la firma di Ibrahimovic all’epoca era una contraddizione in sé, a causa della strategia che volevano seguire".