Reina: "Mai avrei pensato di giocare al Milan dopo il 2007. Donnarumma? Fenomenale. Sul futuro..."

18.05.2019 16:00 di Daniele Castagna Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Reina: "Mai avrei pensato di giocare al Milan dopo il 2007. Donnarumma? Fenomenale. Sul futuro..."

Lunga intervista esclusiva concessa dal rossonero Pepe Reina al sito ufficiale del Liverpool, liverpoolfc.com. Nella chiacchierata avuta con i microfoni del suo vecchio club, il portiere spagnolo racconta e si racconta, partendo dal sentimento verso i Reds: "Liverpool è casa per me. Ci ho giocato per otto anni, nove considerando anche la stagione in prestito a Napoli. La considero casa e sempre lo sarà. È vero quel che dicono; una volta Reds, per sempre Reds".

La stagione al Milan: "Qui sto bene, è un grande club. Dopo la finale di Champions League del 2007... diciamo che non avrei mai pensato di finire qui la mia carriera, al Milan! Fino ad oggi è andata bene, non sto giocando quanto vorrei ma davanti a me ho un portiere fenomenale (Donnarumma). Tutto quello che posso fare è spingerlo e farlo crescere".

La carriera futura: "Ho ancora due anni di contratto con il Milan, poi si vedrà. Valuterò come mi sentirò, specialmente a livello mentale, poi prenderò una decisione. So per certo che vorrò continuare la mia vita a contatto con il calcio, magari come allenatore o manager... non so. Una cosa è chiara, continuerò con qualcosa legato al calcio. Questa è la mia idea adesso. Magari fra due anni avrò in testa qualcosa di diverso, ma oggi il mio pensiero è quello di diventare allenatore un giorno".