TMW Radio - De Marchi su Donnarumma: "Ormai siamo in un calcio globalizzato, che da tempo non crede più nelle bandiere"

10.06.2021 22:11 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
TMW Radio - De Marchi su Donnarumma:  "Ormai siamo in un calcio globalizzato, che da tempo non crede più nelle bandiere"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport


Il procuratore Marco De Marchi ha parlato in diretta a Stadio Aperto su TMW Radio, ai microfoni di Niccolò Ceccarini e Dimitri Conti su Gigio Donnarumma: "Uno come lui, e lo dico in maniera positiva, non è che abbia più di tante possibilità. Lasciando quel Milan che ama tanto, e probabilmente ama ancora, che l'ha messo in vetrina a 16 anni facendolo conoscere in tutto il mondo, non è che può andare dappertutto. Se vediamo i cinque-sei top club d'Europa molti hanno il posto occupato. Forse il PSG è l'unica... Fa comunque effetto, per chi ha vissuto un certo calcio romantico come me. Ormai però siamo in un calcio globalizzato, che da tempo non crede più nelle bandiere. Poi però il discorso è che se fai un investimento del genere, fatico a credere che sia per avere il miglior secondo del mondo