Udinese, Gotti a DAZN: "Episodio finale sanguinoso, ragazzi bravi a ribattere colpo su colpo"

19.01.2020 14:58 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Udinese, Gotti a DAZN: "Episodio finale sanguinoso, ragazzi bravi a ribattere colpo su colpo"

Luca Gotti è stato intervistato da DAZN nel postpartita di San Siro.

Sulla sconfitta: "I ragazzi sono stati bravi ad avere la forza di venire a San Siro e ribattere colpo su colpo col Milan. Dispiace che ad un atteggiamento propositivo poi corrisponda l'andare via da San Siro con zero punti".

Sul 3-2 di Rebic: "Non ho rivisto l'azione, a venti secondi dalla fine eravamo sotto la linea della palla, non è disorganizzazione o scarsa attenzione, è venuto fuori un episodio che in quel momento della partita è stato sanguinoso".

Sul tentativo di vincere la partita: "Ci stava provare ad andare via da San Siro con la posta piena, è un po' un rischio calcolato. Se al Milan dai la sensazione di arrendevolezza è finita".

Su De Paul: "Può essere utilizzato in diversi modi, mi piace come centrocampista totale. Viene percepito spesso solo come calciatore di talento, invece ha numeri fisici anche per essere proposto in quel ruolo".

Su Lasagna: "Ha fatto una grandissima prestazione, tanto di cappello se fa prestazioni del genere".