acmilan - 30 passaggi chiave

02.04.2020 07:00 di Daniel Speranza   Vedi letture
Fonte: AC Milan Official App
© foto di Image Sport
acmilan - 30 passaggi chiave

Tutto è iniziato a Cagliari, prima partita in trasferta del nuovo anno solare, prima partita dall'inizio dopo l'infortunio di due mesi prima contro la Lazio a San Siro. L'assist di Samu Castillejo per Leão nel gol dell'1-0 rossonero è stato il primo del 2020. Il primo di una lunga serie visto che il portale di statistiche WhoScored.com lo ha incoronato come il numero uno d'Europa per passaggi chiave, ben 31.

Alle sue spalle ci sono il 22enne francese Christopher Nkunku del Lipsia a quota 30 e il 23enne inglese James Maddison del Leicester a quota 29. I passaggi chiave sono giocate efficaci, tocchi che saltano la linea, che permettono ad un compagno di essere incisivo e pericoloso. I passaggi chiave possono anche risolvere una situazione difensiva delicata. Sono la dimostrazione della duttilità di Samu.

La professionalità di Samu è tutta al servizio della squadra, lui è uno di quei giocatori che ha il senso del collettivo, che dà tutto in campo e che considera il gruppo, lo spogliatoio, come qualcosa di granitico. In questi giorni di quarantena, oltre ad industriarsi per tenersi in forma e per eseguire gli esercizi prescritti come ha già detto sui media italiani nei giorni scorsi, si tiene informato anche su quello che accade nella sua città.

Castillejo è nato a Malaga ed è cresciuto nel Malaga che oggi milita in Segunda Division. In giorni molto delicati per la Spagna e per tutte le sue città, sulle colonne di MalagaHoy, Samu ha fatto coraggio a tutti: "Seguo molto il Malaga, è il Club nella mia città. Ora bisogna stare a casa, e poi continuare a migliorare sul piano economico e calcistico. Spero solo che il Malaga torni presto in Primera Liga, dove merita sempre di essere. È una città incredibile, con un tifo incredibile".