Albertini: "La crescita del Milan è ormai sotto gli occhi di tutti"

04.10.2022 14:00 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Albertini: "La crescita del Milan è ormai sotto gli occhi di tutti"
MilanNews.it

Intervenuto in diretta su Sky Sport 24 dall’evento di presentazione del Gran Galà del Calcio AIC, l’ex rossonero Demetrio Albertini ha commentato così il momento del Milan di Pioli: “È sempre difficile giocare in Champions fuori casa, anche se il Chelsea non è partito benissimo. Però ha elementi importanti nella propria squadra. Per quanto riguarda il Milan devo dire che la crescita è ormai sotto gli occhi di tutti. Parlo solo di consapevolezza: in questo momento il Milan è consapevole dei propri pregi e magari conosce anche i propri difetti, quindi sa dove può migliorare e come gestire le partite”.

Ti ricorda qualche Milan del passato? “Ogni gruppo è gestito diversamente. Io ne ho vissuti tanti, con allenatori con filosofie diverse. Poi c’è l’unione d’intenti e il rispetto verso i propri compagni ancor prima di quello per gli avversari per raggiungere i propri obiettivi. Questo sicuramente è un Milan con valori importanti, non so se sono gli stessi degli altri Milan in cui ho giocato però è un Milan molto positivo”.

Costacurta ha detto che in questo momento Leao è tra i primi cinque attaccanti al mondo. Sei d’accordo? “Credo di sì. Poi oggettivamente è un uomo mercato. Altri 2-3 attaccanti si sono già accasati, bisognerà capire come il Milan gestirà il rinnovo e la situazione Leao, perché oggettivamente è uno dei tre attaccanti più forti che ci siano in questo momento”.