Bucchi: "Il Milan non mollerà. Ibra a Sanremo? Lo svedese è un professionista esemplare"

02.03.2021 14:12 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Bucchi: "Il Milan non mollerà. Ibra a Sanremo? Lo svedese è un professionista esemplare"

“Nelle previsioni di inizio stagione, per continuità tecnica e di squadra, dopo aver fatto un primo anno importante di conoscenza, tutti consideravano l’Inter favorita per lo Scudetto. Poi un pelo sotto c’era la Juve perché è arrivato un nuovo allenatore. E poi ci aspettavamo la solita Roma, la Lazio, il Napoli e così via. Mentre il Milan ha dato un senso a questa stagione facendo credere di poter fare qualcosa di grande”. Così a Tuttomercatoweb Cristian Bucchi fotografata il campionato di Serie A.

Il Milan ha accarezzato il sogno Scudetto da capolista. E ora?
“Non mollerà. Ma il rendimento delle scorse settimane era al di sopra delle potenzialità. Oggi si stanno esprimendo i valori veri”

Inizia Sanremo. E ci sarà Ibra.
“Come Ronaldo e Messi non è solo un calciatore ma anche un’azienda. È una questione anche legata ai diritti di immagine. Ibra è un professionista esemplare, si allenerà anche lontano dal campo. Anzi forse in quei giorni lavorerà più della squadra”.