Bucchioni: "Mercato? Le grandi manovre dipenderanno dalla volontà della nuova proprietà"

27.05.2022 22:30 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Bucchioni: "Mercato? Le grandi manovre dipenderanno dalla volontà della nuova proprietà"
MilanNews.it
© foto di Federico De Luca

Enzo Bucchioni, nel suo editoriale pubblicato su TMW, ha parlato di Milan toccando sia i temi che riguardano il cambio di proprietà e sia i temi che riguardano il mercato. In particolar modo, su Rafal Leao, Buchcioni scrive: “Il Milan dovrà lavorare anche su Leao che dopo un finale di stagione strepitoso è al centro dell’attenzione di tutti. In particolare s’è fatto sotto il Real dopo aver perso Mbappè. Il Milan vuole blindare Leao che oggi ha il contratto in scadenza nel 2024 e guadagna appena 1,5 milioni. Nel contratto c’è una clausola rescissoria da 150 milioni che in questo momento nessuno vuole esercitare, ma intanto il Milan pensa di alzare lo stipendio a quattro milioni in cambio di un rinnovo fino al 2026. Grandi manovre? Molto dipenderà dalle ambizioni di Gerry Cardinale proprietario di Red Bird”.