Bucchioni: "Ora il Milan è da scudetto"

22.01.2021 20:24 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Enzo Bucchioni per tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca
Bucchioni: "Ora il Milan è da scudetto"

Ora possiamo davvero dire che il Milan è da scudetto. Fino a dieci giorni fa, infatti, i rossoneri avevano dimostrato di giocare un gran calcio, di essere una squadra con gioco, personalità ed energia, di avere un condottiero in campo (Ibra) e una guida saggia in panchina( Pioli), ma restavano forti perplessità sulla rosa incompleta. Del resto fra infortuni e squalifiche, spesso Pioli è stato costretto a giocare in piena emergenza, anche con Calabria a centrocampo, per dirne una, e alla lunga certe situazioni possono diventare penalizzanti. La società ha sistemato il tutto.

Maldini e Massara si sono mossi ancora una volta alla grande, con idee chiare, rapidità e agganci internazionali che non guastano. Meitè è un buon giocatore che saprà ritrovarsi in un ambiente stimolante, Mandzukic sfida anche sé stesso, sul modello Ibra, e Tomori è un colpo, su questo giocatore il Chelsea crede molto, era un po’ chiuso e per dimostrare ha solo bisogno di giocare con continuità. Per tutti e tre il Milan di oggi sembra l’ambiente ideale e per il Milan queste tre pedine possono essere fondamentali per continuare la cavalcata in testa alla classifica anche nel girone di ritorno. Maldini che ha piazzato anche Conti e Duarte, sta cercando pure un quarto colpo in entrata, c’è la voglia di trovare una alternativa a Teo Hernandez sulla fascia sinistra, ma l’accordo con il Barcellona per Junior Firpo rischia di saltare per problemi familiari del giocatore che è appena diventato padre e vuol restare in Spagna. Ma il discorso non è definitivamente chiuso, il Barca cercherà ancora di convincerlo per andare poi su Marcos Alonso, ex viola del Chelsea.