Calcio: doping; Tas riduce da 12 a 9 mesi squalifica Onana

11.06.2021 00:24 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - LOSANNA, 10 GIU - Il Tribunale arbitrale dello sport (Tas) ha ridotto da 12 a nove mesi la squalifica inflitta lo scorso febbraio dalla commissione disciplinare Uefa al portiere dell'Ajax, il nazionale camerunese André Onana, per violazione del regolamento antidoping. Il tribunale di Losanna ha ritenuto tale sanzione più "proporzionata" all'infrazione del giocatore, dal momento che a lui non può essere imputata alcuna "colpa significativa", spiega il Tas in un comunicato. Tracce di furosemide, un diuretico, erano state trovate nelle urine del 25enne il 30 ottobre, durante un controllo senza preavviso, ma l'Ajax ha affermato che Onana si sentiva male e aveva assunto per errore farmaci destinati a sua moglie. Il club aveva anche affermato che il Lasimac - diuretico e ipotensivo - "non migliora le prestazioni" di uno sportivo, ma tale argomentazione non è stata accolta né dalla Uefa né dal Tas, che ha respinto la richiesta di revocare del tutto la squalifica. La sanzione nei confronti di Onana, iniziata il 4 febbraio, scadrà il 3 novembre, precisa il lodo arbitrale. (ANSA).