Dal Governo ok all'aumento di capienza degli stadi. Ma la mascherina resta un obbligo

25.09.2021 16:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Dal Governo ok all'aumento di capienza degli stadi. Ma la mascherina resta un obbligo
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il prossimo decreto approvato dal consiglio dei ministri, salvo un nuovo rialzo dei contagi, porterà la capienza degli stadi al 75%. Lo scrive La Gazzetta dello Sport, che sottolinea anche la possibilità di sfruttare questa novità per le finals della Nations League, che si disputeranno a Milano e Torino tra il 6 e il 10 ottobre. Un corsa contro il tempo visto che lunedì si aprono le vendite dei biglietti e bisognerebbe valutare l'idea di distribuirne altri dopo la pubblicazione del decreto (che verrà approvato il 30 settembre) sulla Gazzetta Ufficiale. 

Problema mascherina - Il CTS ha sottolineato come negli stadi molta gente non indossi la mascherina e sia ammassata oltre il limite in determinati settori. Il rispetto delle regole resta e ha un valore "simbolico e sostanziale", scrive la Rosea: bisogna impedire un'atmosfera da "liberi tutti" che potrebbe portare a nuove chiusure.