Docce a distanza, riserve in tribuna e non solo: ecco come riprenderà il calcio

31.05.2020 15:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Imago/Image Sport
Docce a distanza, riserve in tribuna e non solo: ecco come riprenderà il calcio

La Gazzetta dello Sport, nell'edizione odierna, ha fatto il punto sulle novità del protocollo per la ripresa del calcio. Le linee guida per la Serie A, in particolare, prevederanno lo stadio diviso in tre zone, con un massimo 300 persone al suo interno (area tecnica, spalti, compound tv). L'ingresso sarà separato per tutti, con mascherina sul volto e percorsi divisi tra squadre e arbitri. niente bambini né mascotte insieme ai calciatori.In panchina i giocatori si siederanno a due metri di distanza, le riserve andranno in tribuna mentre le docce si faranno a due metri o a casa per evitare nuovi casi di positività. I raccattapalle dovranno essere maggiorenni e per tutti gli addetti ai lavori, arbitri compresi, sono sconsigliati i mezzi pubblici.