Ghirelli: "L'Italia ha difficoltà nell'innovare e questo si riflette anche nel calcio"

28.11.2022 13:24 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - TORINO, 27 NOV - L'Italia "ha difficoltà nell'innovare, nel raccogliere un segnale in questa direzione e questo si riflette anche nel calcio. Abbiamo fatto questa riflessione in un momento particolare: dall'altra parte del mondo si svolge un Mondiale, quindi era il momento giusto per parlare di seconde squadre e settore giovanile, in cui passa un asset fortissimo". Così il presidente di Lega Pro, Francesco Ghirelli, alla tavola rotonda 'Le seconde squadre in Italia e in Europa, modello per il futuro?' organizzata dalla Juventus All'incontro partecipano, il presidente della Figc, Gravina, Ghirelli, il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini, il presidente di Aic Umberto Calcagno, e il padrone di casa, il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Moderatori i giornalisti Guido Vaciago, direttore di Tuttosport, e Luca Marchetti, caporedattore di Sky Sport. (ANSA).