Gravina: "Abbiamo chiesto di giocare a porte chiuse. Il calcio italiano deve andare avanti"

24.02.2020 16:37 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gravina: "Abbiamo chiesto di giocare a porte chiuse. Il calcio italiano deve andare avanti"

Intervenuto a Sky Sport, il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha parlato della possibilità di giocare la prossima giornata di Serie A: " Noi questa mattina abbiamo organizzato in gruppo di collaboratori, tutti i medici del club Italia per capire capire come muoversi e come programmare le attività giovanili e come muoverci per i campionati. Lasciamo solo l'attività legata a competizioni di livello internazionale. Per quanto riguarda la Serie A abbiamo dato delega di intervenire. Abbiamo chiesto di poter dare la possibilità di poter giocare a porte chiuse e preveder e l'ipotesi per poter usare le strutture per gli allenamenti. Il calcio italiano deve andare a avanti, perché il calcio non può peggiorare. Dobbiamo farlo in un clima che ci permetta di farlo. Capisco le penalizzazioni, ma cercheremo di andare avanti."