Gravina e la ripresa della Serie A: "No a scelte autonome: ci rimettiamo alle autorità"

06.04.2020 07:45 di Daniel Speranza   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gravina e la ripresa della Serie A: "No a scelte autonome: ci rimettiamo alle autorità"

Nel corso dell'intervista a La Domenica Sportiva di questa sera, dove Gabriele Gravina, numero uno della FIGC, ha parlato di "possibilità di finire la stagione a ottobre", c'è stato anche spazio per una puntualizzazione. Perché, spiega Gravina, le sue sono "ipotesi di lavoro". "Confido molto nelle autorità scientifiche del nostro paese e nelle autorità di governo del nostro paese - chiosa Gravina -, ci dobbiamo rimettere alle loro decisioni. Prendere autonomamente delle scelte negative di sospensione o annullamento delle competizioni sportive esporrebbe il nostro mondo a delle responsabilità da un lato sportive e dall'altro contrattuali verso le quali noi non avremmo nessuna possibilità di difesa con una decisione negativa in questo momento".