Maldini sul nuovo stadio: "San Siro pieno di ricordi, ma dobbiamo creare qualcosa che ci renda competitivi"

25.09.2022 21:24 di Antonello Gioia  Twitter:    vedi letture
Maldini sul nuovo stadio: "San Siro pieno di ricordi, ma dobbiamo creare qualcosa che ci renda competitivi"
MilanNews.it

Paolo Maldini, leggenda rossonera e attualmente Direttore dell’area tecnica del Milan, è stato ospite del Festival dello Sport, organizzato a Trento da La Gazzetta dello Sport, e si è così espresso sul nuovo stadio: "Devo dire che la convivenza in questi anni è andata bene. Ci siamo divisi trofei, stadio, il piazzale. Non è assolutamente un problema condividere lo stadio. Poi non so quali saranno le decisioni da prendere nel futuro. La cosa chiara, e te lo dice una persona che ha avuto la mia storia, è che è uno stadio pieno di ricordo per tutti i tifosi milanisti. Ma vogliamo vivere di ricordi o creare qualcosa di nuovo per andare a crearne di altri. Il Milan non finisce con San Siro, va avanti. Dobbiamo creare qualcosa che ci renda competitivi ed è lo stadio, altrimenti davvero rimaniamo a raccontarci le cose degli anni che furono e non è una cosa che mi entusiasmi molto".