Mancini: "Non posso più fare niente per Balotelli. Brescia? Dipenderà da lui"

18.08.2019 12:45 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mancini: "Non posso più fare niente per Balotelli. Brescia? Dipenderà da lui"

Roberto Mancini, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato dell'ex rossonero Mario Balotelli, vicino al Brescia: "Il paradosso è che a 29 anni, e per il secondo anno di fila, a meno di dieci giorni dall’inizio del campionato non avesse ancora la certezza assoluta di una squadra. Non ha fatto una preparazione, non si è allenato regolarmente: deve riflettere, non è normale. Non era questione di Italia o di Brasile, ma di trovare una squadra, finalmente. E se sarà una buona soluzione non dipenderà dal Brescia, ma da lui: magari giocando più vicino a casa si sentirà più tranquillo, ma non basterà. Io gli voglio bene, ma per lui non posso fare più niente: deve pensare che è nel pieno della sua carriera e che ha ancora tanto da dare. Se vuole".