MN - D. Pereira: "Dalot? 20 milioni non sono molti. Per lui è successo tutto troppo presto"

05.03.2021 17:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
MN - D. Pereira: "Dalot? 20 milioni non sono molti. Per lui è successo tutto troppo presto"

David Pereira, giornalista del "Diário de Notícias", è stato intervistato da MilanNews.it (qui l'articolo completo) e ha fatto il punto su Diogo Dalot, in relazione alla cifra che i rossoneri dovrebbero spendere in caso di conferma: "20 milioni di euro nel calcio sono un piccolo investimento. Diogo Dalot è uno dei più importanti calciatori portoghesi della generazione d'oro del 1999, campione europeo Under-17 nel 2016. Per lui è successo tutto troppo presto. Nel 2018 ha debuttato in prima squadra col Porto, ma era in ballottaggio con Ricardo Pereira, che era al Mondiale 2018 e che si è trasferito al Leicester, e con Alex Telles, attualmente al Manchester United. Tuttavia, José Mourinho decise di acquistarlo per lo United, un passo precoce. Dalot ha anche avuto problemi con gli infortuni, oltre a non riuscire a stabilizzarsi tra la fascia destra e quella sinistra".