MN - Di Stefano: "Il Milan per me prenderà cinque giocatori"

21.03.2022 22:30 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
MN - Di Stefano: "Il Milan per me prenderà cinque giocatori"
MilanNews.it

Peppe Di Stefano, noto giornalista di Sky Sport, è intervenuto come ospite sul canale Twitch di MilanNews per presentare il suo nuovo libro "Milanello", per commentare il momento del Milan e per parlare anche delle mosse che i rossoneri faranno nell'ormai prossimo mercato estivo. Questo il suo pensiero:

Sul prossimo step di Elliott: "Il Milan per me prenderà cinque giocatori: tre o quattro che pagherà ed un parametro zero, come Origi o Belotti. Il Milan inizia a guardare anche in quelle soluzioni. Dovrà comprare un difensore centrale, anche se Kalulu mi ha impressionato e non me lo aspettavo. A Cagliari, per esempio, mi è piaciuto più lui che Tomori. Il Milan avrà loro due, Kjaer - un punto di domanda - e Gabbia, che potrebbe lasciare la squadra per confrontarsi. Ed io penso Botman, altrimenti l'alternativa potrebbe essere Bremer. Poi, Kessie per me è un giocatore pazzesco. Per il Milan è più importante di quanto lo sia stato Donnarumma, ma Renato Sanches è forte e potrebbe fare anche il sottopunta. Arriverà Adli, e bisognerà capire dove giocherà. L’esigenza per me è l’esterno destro: se trovi un giocatore che porta punti come Berardi o Chiesa, cresci in tutti i livelli. Bisognerà capire anche la situazione di Messias. Sarebbe stato bello se il Milan avesse avuto le forze per un attaccante alla Vlahovic. Anni fa non ci si fidava della dirigenza per gli acquisti. Il Milan quattro anni fa era sull'orlo della crisi economica, ora invece è in piena autonomia per vincere lo scudetto".