MN - Maniero: "Piatek un uomo d'area. Un po' alla Inzaghi, ma con caratteristiche diverse"

12.10.2019 22:30 di Luca Vendrame   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Maniero: "Piatek un uomo d'area. Un po' alla Inzaghi, ma con caratteristiche diverse"

Filippo Maniero, ex attaccante rossonero, ai microfoni di MilanNews.it ha parlato del momento attuale del Diavolo e di Krzystof Piatek: "E' un giocatore che sa far gol, altrimenti l'anno scorso non ne avrebbe segnati 30. Con il Torino ha avuto anche sfortuna nell'occasione avuta di testa - detto del miracolo di Sirigu - perché 9 volte su 10 la palla ti va dentro, anche se non la prendi bene. Sempre nel secondo tempo di quella gara, il tiro che ha preso in controtempo il portiere granata è uscito di qualche millimetro. Sono situazioni in cui l'anno scorso segnava ad occhi chiusi. Il fatto di trovarsi lì, vuol dire che è il classico uomo d'area di rigore, quindi è solo questione di tempo e tornerà a far gol con continuità. È un po' alla Pippo Inzaghi, anche se con caratteristiche diverse, è molto bravo in area di rigore, un po' meno fuori. Oltre al momento non fortunato in fase realizzativa, quindi, c'è anche una questione tattica. Giampaolo gli chiedeva di fare ciò che faceva Quagliarella alla Sampdoria, solo che Fabio ci sa fare anche fuori dall'area, avendo anche una visione di gioco diversa rispetto al polacco. Piatek deve solo sbloccarsi e poi tornerà a segnare con regolarità, ne sono convinto".