MN - Zapelloni: "Ibra mi ha stupito e lo confermerei"

05.04.2020 20:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Zapelloni: "Ibra mi ha stupito e lo confermerei"

Umberto Zapelloni, noto giornalista sportivo, ha rilasciato una lunga intervista esclusiva ai microfoni di MilanNews.it. Con noi ha parlato di Ibrahimovic: "Un po' mi ha stupito, ho visto un Ibra molto diverso rispetto a quello della sua prima avventura al Milan e delle sue esperienze altrove. E' un Ibrahimovic venuto a regalare un po' della sua saggezza e della sua esperienza ai compagni. Spesso li ha mandati al diavolo, ma questo aiuta a crescere. Abbiamo visto gli sguardi con Leao che aveva in campo, abbiamo visto come cercava di far crescere la squadra attorno a lui. Ibrahimovic ormai si rende conto di non essere più il giocatore che può vincere da solo le partite, ma il suo compito è quello di far crescere la squadra attorno a lui. Secondo me si è integrato benissimo con questa idea. Io Ibrahimovic lo confermerei tutta la vita. Si è dimostrato fisicamente all'altezza anche a quasi 39 anni e mi è sembrato un giocatore meno egoista rispetto ad una volta, un giocatore che sta cercando di far crescere i giovani attorno a lui".