Sconcerti: "Il Milan è tornato competitivo. Ibrahimovic non ha nulla da invidiare a Messi e Ronaldo"

04.08.2020 22:20 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Sconcerti: "Il Milan è tornato competitivo. Ibrahimovic non ha nulla da invidiare a Messi e Ronaldo"

Intervenuto sul Corriere della Sera, Mario Sconcerti ha stilato il pagellone del campionato italiano riservando particolare attenzione al torneo disputato dal Milan. Queste il suo intrevento: "I rossoneri hanno vinto lo scudetto del post lockdown con 30 punti in 12 partite. Una proiezione di oltre 90 punti in un intero campionato. Prima parte di stagione sbagliata, poi è arrivato Ibra che non ha nulla da invidiare a Messi e Ronaldo. Miracolo di buon senso comune e leadership personale. E' stata tirata fuori la qualità di base, che era comunque alta. Milan tornato competitivo, ma deve abituarsi ad esserlo."