Sconcerti: "Kessie trequartista può spostare la partita in un senso o nell’altro"

05.02.2022 10:12 di Salvatore Trovato   vedi letture
Sconcerti: "Kessie trequartista può spostare la partita in un senso o nell’altro"
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Sul Corriere della Sera è presente una accurata analisi a cura di Mario Sconcerti in riferimento al derby di stasera, partendo inizialmente dai rossoneri: "Giocherà questo derby un Milan praticamente inedito. Tonali, Bennacer e Kessie hanno giocato insieme una sola volta, a Empoli, alla 19ª giornata. Pioli aveva studiato l’avversario e aveva capito che l’Empoli era bravo a costruire in fretta il gioco dal basso, così cercò di toccarlo in quello spazio. Si inventò Kessie trequartista, molto vicino all’area degli altri. Andò talmente bene che Kessie segnò i primi due gol dei quattro del Milan. Se confermata, questa sarà una scelta che sposterà molto il derby, in un senso o nell’altro. Potrebbe essere che Kessie si trovi fuori ruolo in quella posizione, fuori partita. [...]".

"L’Inter - prosegue Sconcerti - è una macchina di armonia globale, per batterla devi trovare qualcosa di non comune. Devi spaventarla, scomporla, e non puoi farlo a lungo perché reagisce in fretta. Capisco il bisogno di pensare una mossa diversa da parte di Pioli. Inter-Milan, se la lasci andare, va sempre da una parte. Per questo Pioli studia deviazioni. Sa che non c’è in palio lo scudetto, ma un anno di lavoro e di giudizi. Restare vivi è quel che chiede. Il resto è già molto vicino all’Inter".