Serafini: "Donnarumma? Morto un papa se ne fa un altro"

19.06.2021 16:30 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Serafini: "Donnarumma? Morto un papa se ne fa un altro"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato dalla redazione di "ilcalcioquotidiano.it", Luca Serafini, penna di fede rossonera, ha fatto il punto sull'attualità che riguarda il Milan. Ecco degli estratti:

Un Milan trainato da un quasi 40enne che corrisponde al nome di Ibrahimovic. Cosa rappresenta Zlatan per il gruppo? "È un modello e un esempio, è il braccio destro di Pioli e quello sinistro di Maldini. Deve restare anche se smette, con qualsiasi ruolo".

Kjaer, uomo e capitano esemplare, la fascia sarà sua il prossimo anno? "Così dicono. Mi spiace però che Romagnoli abbia avuto una stagione complicata e sia passato tra i ranghi: non bisogna dimenticare che lui restò in un Milan tutto da decifrare, nonostante avesse offerte e prospettive".

Mike Maignan, riuscirà a non far rimpiangere Donnarumma? "Morto un papa se ne fa un altro".

Calhanoglu, si va verso il rinnovo? "Non lo so. I suoi 6 mesi a buon livello in 4 anni con la maglia rossonera non mi pare giustifichino certe pretese e la società fa benissimo a non cedere".