Tavelli: "Comunque vada domani sera il Milan andrà applaudito"

06.12.2021 21:10 di Manuel Del Vecchio Twitter:    vedi letture
Tavelli: "Comunque vada domani sera il Milan andrà applaudito"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fabio Tavelli, intervenuto a Sky Sport 24, ha parlato della sfida tra Milan e Liverpool di domani sera, match fondamentale per le speranze qualificazione dei rossoneri: “L’avversario va affrontato con grande intelligenza, e Pioli è una garanzia sotto questo punto di vista. Grande intelligenza significa avere pazienza, poca fretta e capire che l’avversario è più forte ma battibile, non tanto e non solo per la differenza di motivazioni. Il Milan ha dato dimostrazione ad Anfield di essere inferiore al Liverpool ma in alcuni momenti della partita di essere dignitosamente avversario di questo Liverpool. A parer mia la prima cosa che darei se fossi allenatore del Milan è di cercare di non dare troppo campo agli avversari per non farsi colpire in contropiede e andare con poco criterio in attacco. Non farsi condizionare da quello che arriva dall’altra partita, perché il Milan non è arbitro del proprio destino: deve battere il Liverpool ma deve anche sperare che il Porto non batta l’Atletico Madrid. E poi giocare il più possibile con la gioia di giocare una partita così, a Milano, con lo stadio pieno, in una sera di festa, è la cosa più bella che i tifosi del Milan possono augurarsi. Poi se il Liverpool si dimostrerà più forte o il Porto vincerà con l’Atletico tutti in piedi comunque ad applaudire la squadra".