Alla scoperta di Houssem Aouar: una vita al Lione, ora il probabile addio. E il Milan ci pensa...

17.11.2022 16:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Alla scoperta di Houssem Aouar: una vita al Lione, ora il probabile addio. E il Milan ci pensa...
MilanNews.it
© foto di Image Sport

Nelle scorse ore, dalla Francia è arrivata un'indiscrezione di mercato secondo cui il Milan sarebbe interessato a Houssem Aouar, centrocampista del Lione che ha il contratto in scadenza nel 2023. Al momento non sembrano esserci possibilità che il francese rinnovi e quindi diversi club hanno messo gli occhi su di lui in vista della prossima estate quando si potrà muovere gratis. Tra questi ci sarebbe anche appunto il Diavolo che sta valutando con attenzione questa opportunità di mercato. 

CARRIERA - Nato a Lione il 30 giugno 1998, Aouar è entrato a 11 anni nel settore giovanile dell'Olympique Lione dove ha esordito da professionista il 16 febbraio 2017 in un match di Europa League contro l'AZ Alkmaar (è entrato in campo all'84' al posto di Sergi Darder). Una  settimana dopo, nella gara di ritorno contro gli olandesi, ha siglato il suo primo gol da professionista nel successo per 7-1 dei francese (lui ha segnato il sesto gol). Per l'esordio in Ligue 1, Houssem ha dovuto aspettare il 16 aprile dello stesso anno, quando il tecnico Bruno Génésio lo ha schierato titolare nello 0-0 contro il Bastia. Con la maglia del Lione, ha collezionato finora 221 presenze in tutte le competizioni e ha segnato 41 reti. 

CARATTERISTICHE - Si tratta di un centrocampista moderno molto tecnico e con grande visione di gioco che può essere impiegato anche come trequartista vista la sua grande qualità con il pallone tra i piedi. In carriera ha giocato anche in una mediana a due, dunque potrebbe essere molto utile in più ruoli nel 4-2-3-1 del Milan di Pioli. Negli anni scorsi, Aouar era certamente uno dei talenti francesi su cui c'erano più aspettative, ma per ora non ha ancora fatto il salto di qualità per diventare un top player. Forse cambiando ambiente e squadra, il giovane francese potrebbe dare una svolta alla sua carriera. Le opportunità non gli mancano di certo e tra queste ci sarebbe anche il Milan, una squadra che nelle ultime stagioni ha fatto esplodere diversi giovani talenti.