Buone notizie da Jack: Bonaventura vicino al ritorno per una mediana (quasi) completa

07.07.2019 20:30 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Buone notizie da Jack: Bonaventura vicino al ritorno per una mediana (quasi) completa

Sono passati 252 giorni da quando Giacomo Bonaventura si fermò a causa di un'infiammazione al ginocchio, che poi lo costrinse all'operazione per riparare la cartilagine dell'articolazione. Uno stop lunghissimo che ha privato il Milan di un punto fermo della mediana per tutto il resto della stagione: un'assenza che sicuramente ha pesato negativamente sui risultati sportivi, con Jack i rossoneri avrebbero probabilmente agguantato la Champions che è sfumata per un solo punto. Il classe '89 non è ancora pienamente recuperato ma le sensazioni sono positive dopo i primi esami svolti a Milanello: il giocatore dovrebbe essere pronto per l'inizio della stagione, in attesa di capire se potrà partecipare anche ad alcune delle prossime amichevoli estive.

NUOVO JACK - In molti si dimenticano che, fino ad ottobre dell'anno scorso, Bonaventura rappresentava una certezza per il centrocampo del Milan, tant'è che in estate ci si lamentava per il mancato approdo di una reale alternativa al calciatore marchigiano. Ora la mediana rossonera si sta rinnovando, ma l'ex Atalanta potrà senz'altro tornare utile negli schemi di Marco Giampaolo. Jack non ha ancora trent'anni e può ancora dire la sua, soprattutto se potrà godere di quel turnover che in rossonero non è mai esistito: il numero 5, quando disponibile, ha giocato sostanzialmente sempre dal 2014, quando fu acquistato all'ultimo secondo dal Diavolo dopo i ravvisati problemi di Biabiany.

UNA MEDIANA COMPLETA - Il Milan probabilmente comprerà una nuova mezz'ala sinistra che, teoricamente, dovrebbe giocare titolare nello slot di interno mancino, ruolo in cui opererà anche Bonaventura. Questo acquisto andrà ad unirsi a Bennacer e Krunic, in attesa di capire se Franck Kessie resterà o meno in rossonero: una mediana che sta quindi prendendo forma e, per la prima volta da anni a questa parte, potrebbe godere di una certa stabilità numerica. Siamo convinti che Jack avrà il suo spazio, nella speranza che il ginocchio risponda subito bene. Bisogna però sottolineare anche la situazione contrattuale del ventinovenne di San Severino Marche, il cui accordo col Milan terminerà a giugno 2020: conosciamo il modus operandi di Elliott con gli over 30, ma Bonaventura, qualora tornasse in forma ed in condizione, potrebbe anche restare e proseguire la sua carriera in rossonero.