Chi farà spazio a D'Ambrosio? L'unico punto fermissimo è De Sciglio

18.12.2013 16:00 di Matteo Calcagni Twitter:    vedi letture
Chi farà spazio a D'Ambrosio? L'unico punto fermissimo è De Sciglio
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il sempre più probabile arrivo in rossonero di Danilo D'Ambrosio, esterno sinistro rivelazione del Torino di Ventura, apre una possibile questione sul pacchetto dei terzini in casa Milan. Che sia gennaio o sia giugno, il laterale campano si aggiungerà ai vari Abate, De Sciglio, Emanuelson e Constant. Difficilmente il venticinquenne napoletano arriverebbe per fare la semplice alternativa, considerando anche quanta concorrenza dovrà (ha dovuto) superare il club rossonero per accaparrarselo. Fatto sta che, ad oggi, sembra inevitabile una rivisitazione del reparto degli esterni, che con l'inserimento di D'Ambrosio dovrà inevitabilmente sfoltirsi. Constant, che è stato superato nelle gerarchie da Emanuelson, si troverebbe un rivale in più, ma i dubbi più articolati sono su Ignazio Abate. Il contratto del nativo di Sant'Agata de' Goti scadrà nel 2015 e, salvo accordi per il rinnovo, il Milan potrebbe pensare a cederlo in estate. Sul numero 20, attualmente assistito da Mino Raiola, si sono fatte avanti numerose squadre, segno che le trattative per il prolungamento non saranno affatto semplici. Dall'altro lato però ci sono le continue dichiarazioni d'amore di Abate che, dal suo punto di vista, sembra veramente avere a cuore i colori rossoneri. Intanto i rossoneri sembrano essersi cautelati con D'Ambrosio, in attesa di capire quali saranno i quattro terzini per la stagione 2014/15: attualmente l'unico punto fermissimo (e conseguentemente incedibile) è Mattia De Sciglio.