CorSera - Milan, avanti così: che avvio di stagione dei rossoneri, contro lo Spezia sesto successo di fila

05.10.2020 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
CorSera - Milan, avanti così: che avvio di stagione dei rossoneri, contro lo Spezia sesto successo di fila
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Negli ultimi anni, il Milan ha sempre iniziato male le sue stagioni, ma non questa volta visto che ha vinto sei partite su sei tra campionato e preliminari di Europa League. Dopo la pazzesca vittoria ai rigori contro il Rio Ave, che ha permesso al Diavolo di strappare il pass per la fare a gironi di Europa League, ieri a San Siro contro lo Spezia, i rossoneri di Pioli hanno ottenuto il terzo successo nelle prime tre giornate di Serie A e il 19° risultato utile di fila. 

IN VETTA - Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che, nonostante le tante assenze, in primis quella di Ibrahimovic, e la stanchezza per la dura trasferta di giovedì in Portogallo, il Milan è riuscito comunque a portare a casa i tre punti, che gli permettono di rimanere in vetta alla classifica a punteggio pieno insieme all'Atalanta. Il primo tempo non è stato semplice, anzi la squadra di Pioli ha faticato parecchio a costruire occasioni da gol, ma poi nella ripresa, grazie soprattutto all'ingresso di Calhanoglu, la gara è svoltata e sono arrivati i gol di Leao (doppietta) e Theo Hernandez. 

DERBY ALLA RIPRESA - Ora ci sarà la sosta per gli impegni delle nazionali, poi alla ripresa è in programma il derby: il Milan lo affronterà da primo in classifica e con il morale altissimo, nella speranza di recuperare per quel match Romagnoli, Rebic e soprattutto Ibrahimovic. In attesa della sfida contro i nerazzurri, Pioli si gode i suoi ragazzi terribili, i quali, nonostante le difficoltà e le tante partite ravvicinate, non hanno mai mollato e hanno portato a casa sei vittorie su sei in questo avvio di stagione: "È un buon inizio che ci darà fiducia, avanti così" è il commento di ieri a fine partita del tecnico milanista.