CorSera - Milan, ci pensa sempre Ibra: la vittoria a Napoli è un messaggio forte e chiaro, rossoneri ancora primi

23.11.2020 07:58 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CorSera - Milan, ci pensa sempre Ibra: la vittoria a Napoli è un messaggio forte e chiaro, rossoneri ancora primi

Prosegue il momento d'oro del Milan di Stefano Pioli che ieri sera è tornato a vincere in casa del Napoli in campionato dopo 10 anni: era infatti dal 25 ottobre 2010 che i rossoneri non espugnavano il San Paolo. Il successo milanista, contro una delle migliori squadre della Serie A, è un messaggio forte e chiaro a tutti: ci saranno anche formazioni più attrezzate per lo scudetto, ma il Milan c'è assolutamente e ha confermato ancora una volta di essere sulla strada giusta. 

ALTRA DOPPIETTA - Lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che ieri i rossoneri hanno voluto fortemente la vittoria, arrivata grazie al solito Zlatan Ibrahimovic, autore di un'altra doppietta in questo campionato: la sosta ha fatto benissimo al campione svedese che si è potuto riposare e ha ricaricato le pile. Le due settimane di stop hanno giovato anche al resto della squadra di Pioli che rispetto alle gare contro Lille e Verona è apparsa molto più in palla e pimpante. 

PRIMATO CONFERMATO - Con questi tre punti, il Milan, oltre a restare imbattuto in Serie A, mantiene anche il primato in classifica con due punti di vantaggio sul Sassuolo. In casa rossonera, c'è però un po' di apprensione per le condizioni di Ibrahimovic, il quale è stato costretto ad abbandonare il campo verso la fine del secondo tempo: lo svedese è uscito toccandosi la coscia, un guaio muscolare al flessore che preoccupa parecchio tutto l'ambiente milanista visto che da qui a Natale si gioca ogni tre giorni. Gli esami delle prossime ore diranno qualcosa in più dell'infortunio di Zlatan, nella speranza che non si tratti di qualcosa di grave.