CorSera - Milan, oltre al caso Paquetà ci sono altre due grane da risolvere: Suso e Piatek non hanno offerte

24.01.2020 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CorSera - Milan, oltre al caso Paquetà ci sono altre due grane da risolvere: Suso e Piatek non hanno offerte

Nelle ultime ore, in casa rossonera è scoppiato il caso Paquetà, il quale ha chiesto ieri a Pioli di non essere convocato per la trasferta di Brescia in quanto non è sereno e vorrebbe cambiare aria. Ma in via Aldo Rossi ci sono altre due grane che non sarà facile risolvere da qui alla chiusura del mercato: si tratta delle situazioni di Suso e di Kris Piatek, entrambi finiti ai margini del progetto rossonero.

NESSUNA OFFERTA - A riferirlo è questa mattina il Corriere dello Sera che spiega che purtroppo finora sul tavolo di Casa Milan non sono arrivate offerte concrete nè per lo spagnolo, nè per il polacco. L'ex Genoa è stato qualche giorno fa in sede per incontrare i dirigenti milanisti, ai quali ha chiesto di andare via visto che per lui non c'è più posto nel Milan dopo il passaggio al 4-4-2. Il Siviglia ha manifestato il suo interesse per Suso, ma per il momento non ha presentato offerte ufficiali ai rossoneri. 

NIENTE PRESTITO - Dopo l'arrivo di Ibra e il cambio di modulo, anche Piatek sta trovando poco spazio visto che Pioli gli preferisce sia lo svedese che Leao. Il Milan non intende però cederlo in prestito e chiede almeno 30 milioni di euro per la cessione, ma per ora in via Aldo Rossi non sono arrivate offerte per l'acquisizione a titolo definitivo. Il centravanti polacco piace soprattutto in Inghilterra dove diversi club hanno messo su di lui e spera che da qui alla chiusura del mercato invernale possa arrivare una proposta che soddisfi il Milan.