CorSera - Milan, Pioli ai suoi ragazzi: "Niente di grave, ripartiamo subito". Serve una reazione immediata

25.01.2021 07:58 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
CorSera - Milan, Pioli ai suoi ragazzi: "Niente di grave, ripartiamo subito". Serve una reazione immediata

Il pesante ko contro l'Atalanta ha quasi oscurato il fatto che il Milan ha chiuso il girone di andata in vetta alla classifica e si è così laureato campione d'inverno. In casa rossonera temono che lo 0-3 contro i bergamaschi possa causare un contraccolpo emotivo e quindi serve una reazione immediata: domani sera la squadra di Pioli dovrà scendere di nuovo in campo contro l'Inter nei quarti di Coppa Italia, un match che acquista un'importanza maggiore dopo la sconfitta di sabato.

SOCIETA' VICINA - A riferirlo è questa mattina il Corriere della Sera che racconta che ieri la società ha voluto far sentire la sua vicinanza alla squadra con Maldini e Massara che si sono presentati a Milanello per alleggerire la tensione ed evitare di drammatizzare la sconfitta contro l'Atalanta. In questo momento serve grande compattezza e voglia di riscattarsi subito. Anche mister Pioli ha voluto caricare la squadra: "Non è successo niente di grave, il campionato dura ancora quattro mesi, rialziamo la testa e ripartiamo subito" la sintesi del discorso del tecnico milanista ai suoi ragazzi.

REAZIONE IMMEDIATA - Il match di domani contro l'Inter, dicevamo, vale dunque molto di più del possibile passaggio alle semifinali di Coppa Italia: al Milan serve infatti una grande prestazione per mettersi alle spalle il pesante ko contro l'Atalanta. I rossoneri devono dimenticare subito il passo falso di sabato e avere una reazione immediata, proprio com'è successo dopo le sconfitte contro Juventus e Lille.