ESCLUSIVA MN - Dalla Serbia, Čiča: "Vlahovic diventerà un attaccante d'élite, ha tutte le qualità per essere da Milan"

16.04.2021 14:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA MN - Dalla Serbia, Čiča: "Vlahovic diventerà un attaccante d'élite, ha tutte le qualità per essere da Milan"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dragan Čiča, giornalista serbo di Sport Klub television, è stato intervistato in esclusiva da MilanNews.it per fare il punto su Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina, accostato recentemente al club rossonero come possibile nome caldo in vista del prossimo mercato estivo.

Negli ultimi giorni si è parlato di un interessamento del Milan per Vlahovic. Crede che possa essere l'attaccante giusto da affiancare ad Ibrahimovic nella prossima stagione per poi prendere il suo posto in quella successiva?

"Dusan è un calciatore con un talento incredibile, ha praticamente tutto, dalla struttura fisica fino alle qualità tecniche. È un centravanti che può svolgere compiti simili durante la gara. In campo se la cava bene, con naturalezza, un aspetto fondamentale per i calciatori giovani. Inoltre non ha mai nascosto che Zlatan è un suo idolo, io credo possa migliorare ancora al suo fianco".

Vlahovic è migliorato tanto durante questa stagione, diventando a tutti gli effetti un titolare alla Fiorentina per poi segnare quindici gol. Pensa possa essere pronto per il grande salto in un club come il Milan?

"Ha assolutamente le qualità per giocare al Milan, uno dei migliori club in Italia. Dusan è molto intelligente, è un attaccante potente che ha un fantastico senso del gol".

Quando Dusan giocava per il Partizan, c'era la sensazione che potesse diventare un grande attaccante in futuro? E in questo momento qual è l'opinione generale in Serbia nei suoi confronti?

"Si tratta del più giovane debuttante e marcatore della storia del Partizan, inoltre nel 2016 è diventato il più giovane a giocare nell'eterno derby contro la Stella Rossa. Tutti in Serbia sono consapevoli del suo talento e lo considerano come uno degli attaccanti più completi che questo paese abbia avuto".

Il contratto di Vlahovic con la Fiorentina scade nel 2023, di conseguenza, senza rinnovo, i viola dovranno cederlo la prossima estate per massimizzare dal suo trasferimento. Attualmente si parla di almeno 40 milioni di euro per lui, è una valutazione corretta o potrebbe essere un po' eccessiva?

"Nel calciomercato ci sono tanti giocatori strapagati. Nel suo caso, considerando età e talento, credo che valga tutti quei soldi, forse anche di più. Sono sicuro che in futuro possa diventare un attaccante d'élite".