ESCLUSIVA MN - Gomez (AS): "Brahim può tornare al Milan se l'annata andrà bene. È un giocatore di grande personalità"

06.09.2020 16:00 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
ESCLUSIVA MN - Gomez (AS): "Brahim può tornare al Milan se l'annata andrà bene. È un giocatore di grande personalità"

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Milannews.it Sergio Gomez, giornalista di As molto vicino all’ambiente del Real Madrid, ha parlato della trattativa per Brahim Diaz. Queste le domande e le risposte:

Che cosa ne pensa della formula di trasferimento per il giocatore? Quanto lo valutano i blancos in termini economici?

“La formula di trasferimento del giocatore al Milan è una formula utile per il giocatore in questo momento e che ha voluto il Real Madrid perchè è stata molto utile per alcuni giocatori in passato come, ad esempio, Odeegaard che è recentemente tornato ai blancos dopo alcune stagioni in prestito. Un altro caso è Ceballos che, recentemente, è ritornato all’Arsenal sempre in prestito secco. L’unico costo che può avere il Milan è quello relativo al salario perchè la formula di trasferimento è, per l’appunto, quella del prestito secco senza opzione di riscatto. A giugno quindi tornerà al Real Madrid e discuterà del suo futuro.”

Il calcio in Spagna è diverso rispetto all’Italia: crede che Brahim si possa adattare bene al nostro campionato?

“Brahim può ambientarsi molto bene in Italia perchè è un giocatore differente da quelli che si vedono solitamente in Italia. Ha un’ottima conduzione palla, ha una grande intelligenza tattica ed è molto versatile: può giocare, infatti, come attaccante puro, come esterno ma anche come falso nueve. Ha una personalità molto forte per avere solo 21 anni. Un giocatore della sua età, normalmente, non ha la personalità per dire a Guardiola che preferisce andare al Real Madrid invece di restare al Manchester City. Lui invece sì. Nel Real Madrid ha giocato poco e la dirigenza madrilena aveva spinto per un suo prestito ma il giocatore, fermamente, ha risposto di no perchè credeva nelle sue capacità e voleva dimostrare di poter impensierire Zidane. Farà vedere queste sue qualità anche in Italia.”

Per caratteristiche in quali ruoli può giocare Brahim? E’ versatile?

“Per le sue caratteristiche è un profilo adatto al Milan in cui c’è Castillejo che, avendo avuto un passato comune al Malaga, potrà aiutarlo nell’adattamento in squadra. Brahim è un giocatore molto versatile e può giocare su entrambe le fasce, come falso nueve e anche come seconda punta. E’ ambidestro e ha qualità notevoli.”

Quale credi possa essere il futuro di Brahim? Tornerà a Madrid o ha una possibilità di permanenza al Milan?

“Tornerà sicuramente al Real Madrid a fine giugno 2021. Chiaramente dalle sue prestazioni dipenderà il suo futuro, se farà parte del Real Madrid o partirà in prestito ancora al Milan o ad un’altra squadra. Brahim ha deciso di partire in prestito perchè ha bisogno di giocare sia in vista della selezione olimpica che in ottica convocazione con la nazionale under 21 e maggiore. Confida molto nel poter giocare con il Milan e convincere i commissari tecnici delle sue qualità. Da questa stagione dipenderà il futuro della sua carriera. Se questa annata sarà positiva e il Real Madrid avrà l’intenzione, potrà ritornare ancora al Milan come accaduto per Ceballos con l’Arsenal. Tutto dipenderà da come si comporterà in questa stagione. Credo che la formula sia ottima per il giocatore che si adatterà perfettamente alla Serie A e ad un club molto esigente come il Milan"

Di Nicholas Reitano