Gazzetta - La rinascita di De Ketelaere comincia da Dubai. Pioli ci crede

06.12.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Gazzetta - La rinascita di De Ketelaere comincia da Dubai. Pioli ci crede
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Il 13 dicembre il Milan giocherà a Dubai la prima delle sue due amichevoli di lusso negli Emirati, contro l'Arsenal. In quegli stessi momenti atterrerà in terra araba Charles De Ketelaere che si aggregherà al gruppo dopo la deludente esperienza mondiale con il Belgio e un breve periodo di vacanza per ricaricare le pile. A Dubai parte il progetto di rinascita del classe 2001 belga.

Tutto storto

Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, lo schema non sarà tanto diverso da quello visto quest'estate. Charles raggiungerà in suoi compagni quando loro avranno iniziato la preparazione da qualche settimana e avranno nelle gambe pure qualche test amichevole con Lumezzane e Arsenal appunto. Chiaramente le cose, nella sostanza, saranno diverse. Charles sa cosa lo aspetta e sicuramente è consapevole del fatto che vorrà cominciare fin dal ritiro col piede giusto per dare una svolta alla sua stagione per ora incolore. E chissà che la delusione mondiale e la breve vacanza a casa non gli abbiano dato quelle giuste motivazioni che sta cercanda da diverse settimane.

Pioli c'è

Il punto di forza più grande di De Ketelaere è, in questo momento, Stefano Pioli. L'allenatore del Milan ha già dimostrato di saper ravvivare talenti fino a un certo punto inespressi o di dare le giuste motivazioni, soprattutto ai giovani calciatori. La fiducia del mister e della società non mancano ed è un aspetto importante e non scontato, specialmente in Italia e nel calcio di oggi. A questo punto la palla passa nei piedi di Charles e staremo a vedere se il giovane talento riuscirà a trasferire questa fiducia anche in se stesso: l'impressione, infatti, è che basti veramente sbloccarsi al classe 2001 per far sì che tutto il talento fatto intravedere nelle prime settimane di Milan e con la maglia del Bruges possa emergere con forza.