Gazzetta - Leao-Paquetà, oltre 70 milioni in panchina: il Milan cerca una soluzione per il futuro

26.02.2020 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Leao-Paquetà, oltre 70 milioni in panchina: il Milan cerca una soluzione per il futuro

Nel nuovo Milan di Pioli dopo l'arrivo di Ibrahimovic non c'è spazio, per ora, nè per Rafel Leao, nè per Lucas Paquetà: entrambi non sono infatti titolari e, salvo qualche sporadica apparizione, passano la maggior parte del tempo in panchina. Eppure, il club di via Aldo Rossi ha investito parecchio su di loro, visto che il portoghese è stato pagato 35 milioni di euro, mentre il brasiliano è costato 38,4 milioni. 

ALTI E BASSI - L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza questa mattina il momento dei due giocatori: Leao, anche per via del cambio di modulo, sta vedendo poco il campo, ma pure quando viene chiamato in causa non gioca con la determinazione e la rabbia che si aspetta Pioli, che per questo gli preferisce Rebic. Il portoghese è però ancora molto giovane, quindi una stagione di alti e bassi è più che normale, anche perchè non va dimenticato che arriva da un campionato, quello francese, che è meno competitivo rispetto a quello italiano.

NIENTE OFFERTE - Nonostante tutto, Leao è considerato una delle certezze per il futuro e dunque è molto stimato dalla dirigenza milanista che vuole puntare ancora su di lui. Lo stesso non si può dire, invece, di Paquetà, il quale già a gennaio aspettava (insieme al Milan) una buona offerta per partire. Purtroppo per lui (e per il Milan), però, sono arrivate solo proposte in prestito, una formula assolutamente sconveniente per il club di via Aldo Rossi che dalla sua cessione vuole monetizzare.