Gazzetta - Maldini, dichiarazione d'amore al Milan ma il suo futuro da dt è ancora da definire

18.05.2020 07:59 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Maldini, dichiarazione d'amore al Milan ma il suo futuro da dt è ancora da definire

Il destino di Paolo Maldini continua a tenere banco in casa rossonera: le voci sempre più insistenti su Ralf Rangnick e la voglia del tedesco di venire al Milan e avere influenza in tutte le decisioni tecniche stanno mettendo a forte rischio il futuro da direttore tecnico dell'ex capitano milanista. Il suo amore per i colori rossoneri è noto a tutti ed è stato confermato anche nelle scorse ore dalla dichiarazione fatta ieri sera nella trasmissione "Che tempo che fa" di Fabio Fazio: "La storia della mia famiglia con il Milan è talmente lunga che difficilmente avrà una fine".

FUTURO INCERTO - Parole importanti riportate questa mattina anche dalla Gazzetta dello Sport che spiega però che, nonostante queste dichiarazioni d'amore, il futuro da dt di Maldini è ancora tutto da definire. Paolo, che è rimasto nel club di via Aldo Rossi anche dopo gli addii di Leonardo e Boban, si è già esposto in un paio di occasioni contro l'arrivo di Ralf Rangnick che non viene visto da Paolo come il profilo giusto per un club come il Milan. 

CONVIVENZA IMPOSSIBILE - Nonostante questo, Elliott e Gazidis sembrano ormai aver deciso e tutto fa pensare che alla fine il tedesco arriverà in rossonero. Ovviamente questo avrà delle importanti ripercussioni sul futuro di Maldini che continua ad essere molto incerto. La convivenza con Rangnick appare davvero impossibile anche perchè l'ex capitano ha aspettato parecchi anni per ritornare al Milan ed avere un ruolo importante e di responsabilità, quindi non accetterà mai di restare con meno poteri.