Gazzetta - Maldini e Boban già al lavoro: Zvone pensa a un regista di talento e personalità

11.06.2019 10:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Gazzetta - Maldini e Boban già al lavoro: Zvone pensa a un regista di talento e personalità

Maldini e Boban hanno un sogno, o meglio, un obiettivo: un Milan che possa tornare a dominare nel minor tempo possibile. È di questa missione - scrive La Gazzetta dello Sport - che "Zorro" e l’ex capitano hanno discusso dopo l’addio di Leonardo, per stringere il patto della rinascita. Ed è alla costruzione di tale progetto che stanno lavorando negli ultimi giorni, anche se il croato non si è ancora congedato dalla Fifa.

STRATEGIA - Solo dopo aver scelto il direttore sportivo - il primo colloquio per quell’incarico verrà fatto con Frederic Massara - si potrà procedere ufficialmente alle trattative coi giocatori da prendere. Stando a quanto riferito dalla rosea, non è così certo che tutti gli acquisti debbano corrispondere all’identikit del “perfetto under 25”, talentuoso e conveniente a livello economico. Per i ruoli chiave, infatti, come a centrocampo, il Milan potrebbe investire di più. Boban avrà un ruolo di primo piano nella scelta dei centrocampisti, così come i difensori dovranno superare l’esame Maldini.

CENTROCAMPO - L’idea è che in mezzo al campo occorrano leader e giocatori di qualità. Un regista di spessore, dunque, ma anche una mezzala che sappia toccare bene il pallone accanto a lui: in soldoni, servono tanti piedi buoni dove si sviluppa la manovra. Tutti i rinforzi, comunque, dovranno essere funzionali al progetto tattico di Marco Giampaolo.