Gazzetta - Milan al lavoro per blindare Leao: la richiesta è di 7 mln, il Decreto Crescita può aiutare i rossoneri

05.09.2022 10:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan al lavoro per blindare Leao: la richiesta è di 7 mln, il Decreto Crescita può aiutare i rossoneri
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Sabato sera nel derby, Rafael Leao ha dimostrato ancora una volta quanto sia importante per il Milan blindarlo il prima possibile. Dopo essere stato decisivo nella conquista del 19° scudetto, il portoghese ha iniziato alla grande anche questa stagione, andando in gol prima contro il Bologna e poi contro l'Inter (doppietta). Tra le priorità della nuova proprietà rossonera, c'è anche (e soprattutto) il rinnovo del giovane attaccante milanista. 

SETTIMANE DECISIVE - Come spiega stamattina La Gazzetta dello Sport, in via Aldo Rossi sono ovviamente tutti convintissimi di prolungare il suo attuale contratto che scade il 30 giugno 2024, ma per il momento l'accordo non è stato ancora trovato. Lo stesso Leao vuole rimanere, ma è chiaro che le prossime settimane saranno cruciali perchè si deve arrivare presto ad una fumata bianca ed evitare così di arrivare ad un anno dalla scadenza senza il rinnovo. 

DECRETO CRESCITA - Il giocatore e il suo agente Jorge Mendes si aspettano un ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione per cinque anni. In aiuto del Milan, c'è il Decreto Crescita, di cui il portoghese può beneficiare visto che è arrivato in Italia nel 2019. Il costo al lodo dovrebbe quindi aggirarsi intorno ai 10,5 milioni di euro annui. Si tratta certamente di un investimento importante, ma il club di via Aldo Rossi non può permettersi di lasciarsi sfuggire un gioiello come Leao. Oltre a tanti milioni, servirà anche tanta pazienza perchè i tempi non saranno brevi. L'importante però è che si arrivi alla firma sul rinnovo.