Gazzetta - Milan, il Commissioner della Mls avvicina Ibra ai rossoneri: sogno o realtà?

08.11.2019 07:55 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - Milan, il Commissioner della Mls avvicina Ibra ai rossoneri: sogno o realtà?

La serata di ieri dei tifosi milanisti è stata movimentata da alcune dichiarazioni che sono arrivate dagli Stati Uniti, dove il Commissioner della Mls ha avvicinato parecchio Zlatan Ibrahimovic al Milan. Don Garber, intervistato da Espn, ha dichiarato: "Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi giocatori come successe con Beckham anni fa. Lui ha 38 anni e ora è stato preso dal Milan, uno dei club più importanti al mondo. Ha quasi battuto tutti i record di gol segnati in soli due anni, spero rimanga ma dipende dai Galaxy. Sono stato felice di averlo qui". 
NESSUN RISCONTRO - Parole molto chiare che non lasciano molti dubbi sul futuro dell'attaccante svedese che sarebbe quindi pronto a tornare in rossonero. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport si chiede, però, questa mattina se si tratta di una gaffe o di un segreto di mercato svelato: Garber ha rilasciato dichiarazioni ben precise, ma dal Milan non arriva nessuna conferma e nessun riscontro sulle parole del dirigente americano. 
SOGNO DEI TIFOSI - Il nome di Ibra è stato accostato parecchio nelle ultime settimane alla società di via Aldo Rossi, ma è chiaro che le parole del Commissioner della Mls hanno riacceso l'entusiasmo dei tifosi milanisti che sognano il ritorno dello svedese a Milanello. Nella giovane rosa milanista, è evidente che manchi un vero leader come Zlatan, ma ora bisogna capire se le parole di Garber corrispondono veramente con la realtà.