Gazzetta - Milan, la squadra è con Pioli: clima sereno a Milanello, ma il futuro del mister è scritto

30.06.2020 08:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Milan, la squadra è con Pioli: clima sereno a Milanello, ma il futuro del mister è scritto

C’è un uomo al timone del Milan che continua a tirare dritto, nonostante la tempesta (di voci e indiscrezioni). È Stefano Pioli, letteralmente bersagliato dalle notizie su Rangnick ma sempre concentrato e professionale. Mai una parola fuori posto, un accenno di polemica, un segnale di cedimento. Nulla. L’allenatore emiliano ha un obiettivo da provare a centrare: riportare i rossoneri in Europa. Il resto non gli interessa.

TUTTI COL MISTER - La vittoria contro la Roma, oltre ad avvicinare il Milan alla zona europea, ha evidenziato un aspetto importantissimo: il capo riconosciuto dai giocatori è proprio Pioli. Come riporta La Gazzetta dello Sport, la squadra è schierata dalla parte del tecnico: mentre il club pensa all’ennesima rivoluzione, il gruppo è il vero alleato (forse l’unico) del mister. E il clima a Milanello lo testimonia: chi frequenta il centro sportivo, infatti, assicura di vivere in una ritrovata serenità.

ADDIO CERTO - Pioli ha l’appoggio dei leader (da Ibrahimovic a Romagnoli e Donnarumma) e dei calciatori meno esposti. Anche quelli che hanno giocato poco sono sereni. Perché l’ex Lazio sa come gestire uno spogliatoio. Un clamoroso exploit potrebbe indurre il Milan a cambiare idea? Difficile. La storia rossonera di Pioli procede in crescendo, ma è una storia in ogni caso destinata a concludersi. Prima, però, l’Europa: per i tifosi, per i giocatori, per l’orgoglio personale.