Gigio, parate che lasciano il segno: nella risalita del Milan c’è tanto Donnarumma

25.01.2020 12:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gigio, parate che lasciano il segno: nella risalita del Milan c’è tanto Donnarumma

Rebic sta vivendo il suo personale magic moment. Donnarumma, invece, sta semplicemente facendo quello che ha sempre fatto, ovvero giocare da fenomeno. La vittoria di Brescia porta la firma del croato, ma le parate di Gigio hanno lasciato il segno. E alla fine hanno fatto la differenza, forse più del gol messo a segno da Ante.

DECISIVO - Bisoli, Tonali, Torregrossa e Ndoj, tutti insieme - tutt’altro che appassionatamente - a sbattere contro il muro Donnarumma. Che ovviamente è difficile da buttare giù. Le manone del portiere rossonero hanno tenuto in piedi la baracca, consentendo poi a Rebic di prendersi la scena. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, se si esclude l’erroraccio contro l’Udinese, costato il gol nel primo tempo, Gigio è stato decisivo nell’ultima risalita del Milan quanto Ibrahimovic.

FUTURO - Ibra ha dato la scossa all’ambiente, Rebic ha portato punti pesanti, Donnarumma ha dato sicurezza alla squadra. Raiola ha messo in dubbio la sua permanenza in rossonero, ma i vertici di via Aldo Rossi faranno di tutto per convincere Gigio a restare, contando anche sul suo amore per questi colori.