Hernandez verso il recupero: corsa, tecnica e professionalità, Theo ha conquistato tutti a Milanello

08.09.2019 12:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Hernandez verso il recupero: corsa, tecnica e professionalità, Theo ha conquistato tutti a Milanello

Il conto alla rovescia è partito. Theo Hernandez freme dalla voglia di tornare in campo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’infortunio alla caviglia destra che lo aveva bloccato nel corso della tournée americana è definitivamente alle spalle. Il recupero del francese procede spedito: fino a ieri ha seguito un programma individuale, ma a inizio settimana (la ripresa degli allenamenti è fissata per martedì) comincerà a lavorare in gruppo.

TITOLARE - Giampaolo e il Milan credono molto nelle qualità dell’ex Real Madrid. Nei quarantacinque minuti disputati contro il Bayern Monaco (era la prima sfida dei rossoneri nell’International Champions Cup 2019), il giovane esterno aveva messo in mostra tutto il suo potenziale: corsa, tecnica e personalità, il mix ideale per sfondare sulla fascia sinistra. Da quella parte Theo dovrà sgomitare per sfilare la maglia da titolare a Rodríguez, ma il progetto del Milan è chiaro: “Hernandez è già uno dei migliori terzini sinistri in circolazione - ha dichiarato Maldini - noi vogliamo portarlo sul podio dei primi tre al mondo”.

PROFESSIONALITA’ - Il giocatore transalpino è un professionista inappuntabile che ha già conquistato gli addetti ai lavori di Milanello. Chi lo ha osservato in questi mesi - riferisce la rosea - garantisce che le qualità valgono l’investimento di 20 milioni. Ora Theo sta bene e vuole dimostrarlo in campo: un posto in panchina a Verona è prenotato.