La missione di Mandzukic: nove partite per dimostrare di meritarsi il rinnovo con il Milan

02.04.2021 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La missione di Mandzukic: nove partite per dimostrare di meritarsi il rinnovo con il Milan

Il suo arrivo a gennaio era stato accolto con grandi aspettative, ma purtroppo finora Mario Mandzukic ha passato più tempo in infermeria che in campo. Ora però il peggio sembra essere alle spalle e finalmente il ritorno sul terreno di gioco è sempre più vicino: domani contro la Sampdoria sarà ancora assente, ma dalla successiva sfida contro il Parma, il croato dovrebbe essere regolarmente a disposizione di Stefano Pioli. 

NIENTE RINNOVO AUTOMATICO - Come riporta stamattina La Gazzetta dello Sport, dall'impegno in casa dei gialloblu in poi, Mandzukic avrà nove match a disposizione per dimostrare di meritarsi il rinnovo con il Milan per un'altra stagione. Diversamente da quanto si pensasse, nel contratto firmato dall'attaccante croato a gennaio non c'è la clausola che prevede il prolungamento automatico in caso di qualificazione in Champions League e quindi Mario dovrà guadagnarsi sul campo la conferma da parte del club di via Aldo Rossi. 

L'ORGOGLIO DI MARIO - Tutti conosciamo il suo grande orgoglio e per questo si può immaginare quanta voglia abbia di convincere il Milan a puntare ancora su di lui il prossimo anno. In un finale di stagione così intenso come quello che attende il Diavolo nelle prossime settimane, il recupero di un giocatore come Mandzukic può essere certamente un'arma importante a disposizione di Pioli.