La sfida di Pioli e le frasi di Maldini: Leao sarà più di un vice Ibra

03.08.2020 19:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
La sfida di Pioli e le frasi di Maldini: Leao sarà più di un vice Ibra

"Leao sarà una delle sfide più affascinanti della stagione 2020-2021". Così Stefano Pioli si è espresso nella conferenza stampa post Milan-Cagliari, confermando le impressioni e le aspettative sull'attaccante portoghese, il quale è atteso da uno step importante in vista della prossima stagione. Le parole del tecnico rossonero sono state avvalorate anche dalle frasi di Paolo Maldini, il quale nel prepartita a Sky ha sottolineato: "Con Ibra ci sentiamo a posto. Abbiamo Rebic, Leao, abbiamo tanti ragazzi giovani che, con Ibra, possono fare una crescita esponenziale. Questa è la nostra idea". Nulla vieta che il Milan vada ad acquistare un altro attaccante, magari come quarta punta, ma è chiaro che la fiducia verso Rafael Leao è considerevole.

ESTERNO O PRIMA PUNTA? - Il vero nodo della questione sarà il ruolo del calciatore portoghese, un quesito a cui Pioli sembra avere già risposto, localizzandolo sull'esterno o come seconda punta. Nel post lockdown, infatti, Leao è stato utilizzato sempre come laterale offensivo, salvo qualche minuscolo scampolo di gara. Ovviamente, se il mercato non dovesse portare ulteriori centravanti, è chiaro che l'ex Lille dovrà sorbirsi anche il peso dell'attacco, motivo per cui a Milanello sarà necessario lavorare su questi aspetti.

CRESCITA PROGRESSIVA - Nonostante due sole presenze da titolare dopo la quarantena, il portoghese classe '99 ha saputo rimboccarsi le maniche, segnando quattro reti e disputando prestazioni sempre più convincenti. C'è sempre da migliorare, anzi c'è tantissimo da migliorare, ma le sensazioni sono positive e il ragazzo sembra aver imboccato la strada giusta. Contro il Cagliari, prima dell'infortunio, Leao ha fatto scintille, dimostrando che le potenzialità potrebbero davvero essere sconfinate. Ora bisogna sbloccarle definitivamente, una sfida affascinante, una sfida che si può davvero vincere.